Schweizerische Vereinigung der AOC und IGP

Home | Contatto | FB_logo.gif | Stampare | d | f | i | e

Principi giuridici

Base giuridica dal 1997

Nel 1996 il Parlamento ha adattato la Legge sull'agricoltura (LAgr) alle mutate esigenze derivanti dalla transizione verso la qualità, l'ambiente e l'agricoltura multifunzionale. Con effetto dal 1 luglio 1997 è stato inserito un articolo (articolo 16 in LAgr del 29 aprile 1998: denominazioni di origine, indicazioni geografiche) che impone al Consiglio federale di creare un registro delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche.

Regolamento svizzero dei marchi DOP-IGP

Sulla base di questo articolo in LAgr è stato adottato il regolamento del 28 maggio 1997 (SR 910.12) relativo alla tutela delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli e dei prodotti agricoli trasformati (regolamento DOP/IGP). Il regolamento specifica il tipo di denominazioni da inserire, la loro tutela, la procedura per le registrazioni e i requisiti per l'ispezione.

Riconoscimento reciproco di DOP e IGP tra la Svizzera e l'UE

Il Regolamento svizzero è in gran parte ispirato al Regolamento europeo CEE 2081/92 del 14 luglio 1992, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d'origine dei prodotti agricoli e alimentari. Un primo passo verso il riconoscimento reciproco tra l'Unione Europea e la Svizzera è stato avviato con i contratti bilaterali. Il 1 dicembre 2011 è entrato in vigore il comune accordo tra l'UE e la Svizzera. Pertanto, i marchi DOP e IGP svizzeri sono protetti nell'UE (con l'eccezione dei distillati, che sono oggetto di un’altra legislazione e dell’Emmentaler DOP). I marchi DOP e IGP dell'UE sono protetti anche in Svizzera.
 

Protezione di DOP e IGP svizzeri in Russia

Dal 1 settembre 2011 è stato concluso un accordo bilaterale tra la Svizzera e la Russia relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine. Quindi, oltre alle specialità DOP-IGP registrate presso l'Ufficio federale dell'agricoltura, sono protetti anche i nomi delle zone cantonali e regionali e la croce e gli stemmi svizzeri. Anche molte delle indicazioni geografiche della Russia sono protette in Svizzera.

Giurisdizione dell'Ufficio federale dell'agricoltura

L'Ufficio federale dell'agricoltura è responsabile di ricevere le domande di registrazione di DOP e IGP, pronunciarsi sulla loro conformità con le prescrizioni contenute nel regolamento, gestire il registro dei nomi registrati e supervisionare gli organismi di certificazione.

© 2017 Schweizerische Vereinigung der AOP - IGP

topbacksitemapimpressum
Ulteriori informazioni

 AOP/IGP-Verordnung:
> Verordnung SR 910.12
> Artikel 17
> Richtlinien für die Verwendung des Art. 17

Landwirtschaftsgesetz (LwG):
> Gesetz
> Artikel 16
> Artikel 182

Bundesamt für Landwirtschaft:
> Website
> Register der AOP-IGP